Cibi estivi da non farsi mai mancare

Estate, tempo di prodotti freschi, deliziosi e sani, autentici segreti di bellezza e salute: ecco alcuni preziosi suggerimenti su che cosa non deve mai mancare in dispensa e nel frigorifero durante la bella stagione.

  • Mais: c’è qualcosa che simboleggia meglio l’estate? Due antiossidanti – la luteina e la zeaxantina – contenuti nel mais agiscono come occhiali da sole naturali, contribuendo a formare il pigmento maculare che filtra alcuni dei raggi dannosi del sole, gli stessi antiossidanti possono contribuire a ridurre il rischio di sviluppare in età avanzata forme di degenerazione maculare, la principale causa di cecità nelle persone di età superiore ai 60 anni (anche se gran parte del danno si verifica decenni prima).
  • Caffè freddo: è un ottimo modo per iniziare le mattinate estive. Ma è meglio sapere anche che bere una tazza di caffè al giorno può ridurre il rischio del cancro della pelle. Lo afferma uno studio su più di 93.000 donne, pubblicato sulla Gazzetta europea di prevenzione del cancro, il caffè decaffeinato non sembra offrire la stessa protezione.
  • Ciliegie: aiutano a dormire meglio la notte, a calmare il dolore post-allenamento e, inaspettatamente, aiutano a dimagrire e a restare in forma. Uno studio della University of Michigan assicura che gli antociani delle visciole (pigmenti della famiglia dei flavonoidi) attivano una molecola che aiuta a bruciare i grassi.
  • Pomodori: subito dopo la protezione solare, sono un’ottima difesa dai raggi infuocati del sole estivo: il licopene – il carotenoide che rende i pomodori rossi – protegge la pelle dalle scottature. 2 cucchiai e mezzo di succo di pomodoro, inserito regolarmente nella dieta per 10-12 settimane, protegge la pelle contro le scottature. Non ha lo stesso effetto un surrogato sintetico.
  • Giusta idratazione: oltre a mantenere il corpo sempre fresco, conserva la memoria nitida e stabile l’umore, quindi oltre bere in abbondanza si può mangiare l’anguria che è composta dal 92 per cento di acqua. Un altro vantaggio? Mangiare cibi pieni d’acqua fa sentire sazi con poche calorie. E’ interessante notare che l’acqua bevuta mentre si mangia non ha lo stesso effetto.
  • Lamponi: sono una grande fonte di fibra – tra cui la pectina, che aiuta ad abbassare il colesterolo. Uno studio sul Journal of Nutrition suggerisce che mangiare maggiori quantità di fibre può aiutare a prevenire l’aumento di peso o addirittura favorire la perdita di peso.
  • Tè freddo: in una giornata calda è rinfrescante, ma fa anche bene; se si beve il tè regolarmente si può ridurre il rischio di Alzheimer e di diabete, oltre ad avere denti e gengive sani e ossa più forti. Perché? Il , indipendentemente dalla varietà – nero, verde, oolong, bianco – è ricco di una classe di flavonoidi antiossidanti. Sarebbe meglio berlo appena preparato, se si lascia nel frigo durante la giornata meglio aggiungere un po’ di succo di limone: l’acido citrico e la vitamina C aiutano a preservare i flavonoidi.
  • Mirtilli: sono un regalo speciale, gli antiossidanti che contengono possono scongiurare l’affaticamento muscolare combattendo i radicali liberi che i muscoli producono durante l’esercizio fisico.